Lingua:
 
 
 
 
 
 
 

CATERING PROPOSTE 1


MENÙ 1
       

Cena seduta servita:
euro 48,00 a persona + iva 20%        
N° ospiti: 70 (numero minimo garantito)        
Personale:
4 camerieri, 1 caposervizio          
Servizio e apparecchiatura di design:
tavoli e sedie, piatti vetro nero e ceramica, posate acciaio,
bicchieri vetro nero e bianco, tovagliato fiandra (colori a vostra scelta) e tovaglioli ovatta      
    
Bevande
Vino bianco Grecanico di Sicilia; Vino rosso Primitivo del Salento;     
Acqua minerale naturale e frizzante Valleverde (bottle design by Matteo Thun)  

Antipasti (tre piatti a scelta)
Cofanetto di brisèe con crema di ricotta fresca, tartufo bianco e frutti di bosco;          
Ratatouille di zucchine su valeriana con code di gamberoni e crema di cioccolato fondente;     
Carpaccio di salmone fresco marinato in vodka in crema di aneto;      
Rondelline di melanzane gratinate  alla fonduta di provola con Harissa;            
Tortino francese con cipolle, patate, bacon e brie;       
Involtini di melanzana ripieni di humus, ceci e mandorle;          
Spiedini di pollo in salsa yakitori, mandorle dolci e lime           

Primi piatti (due piatti a scelta)       
Maccheroncini ai fiori di calendula e straccetti di petto d’anatra affumicata;     
Conchiglia con capesante marinate alla curcuma e riso basmati;          
Risottino di provola piccante in terracotta con dadini di pera e semi di senape;            
Lasagnetta con ripieno di vongole e funghi in crema di wasabi;            
Minifarfalle con funghi porcini, mirtilli e fonduta di emmenthal;
Torcetti in salsa di gamberi e latte di cocco al profuno di rocoto (peperoncino dolce)             

Secondi piatti (due piatti a scelta)   
Carpaccio di spada scottato al timo e pepe rosa all’olietto zenzeroso con belga grigliata;        
Involtini di sogliola ai fiori di gelsomino su lattughino al balsamico e crema di barbabietola;      
Roast-Beef di tonno fresco su lattughino;        
Carpaccino di branzino marinato al pepe verde servito su blini con rucola;      
Rotolini di sogliola all’uva bianca in glassa al ristretto di vino bianco e asparagi;           
Calamari e germogli al tamari balsamico in barchette di indivia;           
Involtino scottato di vitello e melanzane gratinate alla fonduta e servite con harissa;     
Sashimi di filetto di manzo marinato in lime ed extravergine d’oliva su cruditée di finocchio;     
Feijoada brasiliana in cocotte (padellata di fagioli neri con salsiccia e pancetta);          
Bocconcini di manzo all’irlandese con idromele, semi di senape e patate;        

Pasticceria Fresca
    

Caffè



MENÙ 2       

Pranzo matrimoniale a buffet:
euro 64,00 + iva 20%          
N° ospiti:
100 (numero minimo garantito)      
Personale:
4 camerieri           
Servizio e apparecchiatura di altissimo livello:
tavoli da buffet, tovaglie in fiadra, piatti in porcellana,
posate argentate, bicchieri in vetro, tovaglioli in ovatta    

Cocktail  e bevande
(in vassoi in argento con pizzo in lino)  
Cocktail Rubino (a base di spumante e melagrana);     
Spumante Brut Tor dell’Elmo;
Refosco dal peduncolo rosso Cà Tullio;          
Muller Thurgau Sudtirol Azienda Agricola Tramin;      
Succhi di mela verde e arancia rossa;  
Acqua minerale frizzante e naturale      

Caldi preparati al momento e serviti a passaggio
(in sottocloche in argento, piatto in porcellana e decorazione centrale)
Crocchettine al radicchio;        
Polentine con crema di lenticchie;        
Praline di riso allo zafferano     

Antipasti freddi         
Tartare di salmone profumato all’aneto e pepe rosa;   
Conchiglie ai gamberi e salsa allo yogurt;         
Cialdine con culatello di Zibello e ribes;           
Biscottini di parmigiano con crema di carote e zenzero;           
Spiedini gastronomici di gruviera e ananas       

Degustazione salumi e formaggi     
Ciliegine di bufala con salsa al basilico (in piatto porcellana bianca con sotto vassoio in argento);
Tete de moine con miele naturale;       
Bra tenero con marmellata di fichi;      
Parmigiano reggiano e noci (su tagliere posizionato nella cloche in argento);           
Prosciutto crudo di Parma;      
Grissini alle erbe, schiacciatine ai semi, panini briosciati (in vassoi in midollino)             

Primi piatti preparati sul posto dallo chef (due piatti a scelta)     
Risotto pistilli di zafferano e luganega;  
Risotto mantecato al montasio e rosmarino in fiore;     
Crespelle ai funghi porcini e ricotta piemontese;          
Mezzelune al ripieno di melanzane e formaggio di capra e battuto ligure; 
Fazzolettini di pasta fresca con julienne di verdure       

Dolci e frutta
Spiedini di frutta fresca;           
Piccola pasticceria;     
Mandarini glassati;      
Scorzette di agrumi candite    
 
Terrine mono porzione     
    
Mousse ai tre cioccolati;         
Semifreddo ai marroni             

Servizio Torta Nuziale
(costo escluso: euro 20,00 al kg)          

Caffè



MENÙ 3       

Pranzo matrimoniale a buffet: euro52,00 a persona + iva 20%
N° ospiti: 100 (numero minimo garantito)
Personale: 7 camerieri
Servizio: Tavoli da buffet e di disimpegno con allestimento design: piatti in vetro nero e in ceramica,
posate sambonet in acciaio, bicchieri magnum (ballon e flûtes) in vetro nero e bianco,
tovagliato buffet (colore a scelta, disponibile anche in raso dorato o argentato); tovaglioli in ovatta  

WEDDING LUNCH A BUFFET  

Bevande
Ribes e fiori di anice stellato; Melaverde e cannella; Succo d’ananas e latte di cocco;
Acqua minerale naturale e frizzante Valleverde (bottle design by Matteo Thun);
Spumante con framboise di fiori; Spumante con apricot e scorza arancia;
Vino bianco Grecanico di Sicilia; Vino rosso Negroamaro del Salento; Prosecco di Valdobbiadene;  

Piccoli sandwich
Bresaola, caprino, kiwi; Salame, fontina, pomodoro; Cotto, robiola, lattuga;
Crudo, mozzarella, sedano; Mortadella, polvere di pistacchi, maionese; Tonno, pomodoro, capperi;

Tartine di pane nero 
Rocqueford e ribes; Brie e fragole; Zola piccante e lamponi; Caprino stagionato e fichi;
Bocconcini alla Greca con ricotta di pecora e olive kelemata; Tartiflette Francese con bacon e brie;
Torta salata di carote e zola; Scampetti gratinati allo zenzero e pepe nigeriano;
Capesante gratinate con basmaty e curcuma; Ostriche gratinate alla panna e riesling;
Quadrotti di focaccia assortita; Canestrelli di sfoglia con cocktail di gamberetti e lattughino;
Fagottini di pasta brisée con trevisana e fonduta; Grissini con lardo di colonnata e rosmarino;
Tartine di pane nero con salmone e burro danese  

Primi piatti (due piatti ascelta)
Torcetti con porcini e mirtilli;
Penette con capesante e curcuma;
Maccheroncini alla calendula e straccetti di petto d’anatra affumicata; Garganelli con basilico e nocciole macadamia;
Pennette con ratatouille di asparagi e carciofi in salsa di zenzero;
Insalata mediterranea di farro con curcumma, feta, olive greche, pomodorini secchi;
Risotto grezzo mantecato in salsa di gamberi, latte di cocco e pimiento dolce;
Conchiglioni di sushi italiano, ripieni di crema di aneto e salmone fresco;
Maccheroni giganti ripieni di crema di ricotta fresca e tartufo bianco;
Risottino alle pere fresche e provola piccante;
Savarin di riso freddo ai pomodorini e gamberi in salsa di wasabi;
Torcetti di farina di quinoa peruviana in salsa di cocco, pomodorini e rocoto (capsicum pubescens)  

Secondi piatti di pesce (uno a scelta)
Involtini di sogliola ai fiori di gelsomino su lattughino al balsamico;
Roast-Beef di tonno fresco su foglie di mirto  

Secondi piatti di carne (uno a scelta)
Bocconcini di manzo all’irlandese con idromele, semi di senape e patate;
Bocconcini di agnello al forno con riso, uvetta e mandorle accompagnati da salsa di harissa;
Filetto di manzo in crosta di sale e 3 salse (pepe verde; paté e prosciutto crudo; aceto balsamico e fragole) 

Servizio Torta Nuziale (costo escluso: euro 20,00 al kg)          



MENÙ 4                                                                

Welcome Cocktail e Cena servita seduti: euro 59,00 a persona + iva 20% N° ospiti: 70 (numero minimo garantito)
Personale: 5 camerieri
Allestimento: con sedie non vestite; vestine per sedie in optional euro 5,00 cad. + iva 20%  

WELCOME COCKTAIL  

Spumante brut metodo classico Paladin; Soft drink; Spremute naturali in caraffa;
Acqua minerale frizzante e naturale  

Cestino di pasta phillo con spinacini, uvetta e marmellata di cipolle di Tropea;                                           
Tronchetto di zucchina con purea di patata al parmigiano;
Caprino avvolto al prosciutto d’oca;
Praline di robiola al miele;
Pancake con marmellata di pomodori verdi;
Triangoli di pane integrale con salmone fumé e ricciolo di burro alle erbe 

CENA SERVITA AL TAVOLO  

Bevande
Chardonnay e Refosco Cantine Cescon; Acqua minerale frizzante e naturale  

Antipasti
Storione marinato con schiuma al caviale; Turbante di piovra alla spuma di sedano  

Primi piatti (due piatti a scelta)
Fagottini di crespelle agli asparagi su letto di zafferano e funghi;
Garganelli con cubettata di spada; 
Pomodorini pachino e gocce di pesto ligure;
Paccheri con concassè di pomodoro ed emencé di pescatrice;
Raviolini al ripieno di branzino con vellutata di pomodoro;
Fagottini di grano saraceno con cuore di carciofo e scampetti al dragoncello; 
Paccheri al ragù di selvaggina e funghi cantarelli  

Secondi piatti (uno a scelta)

Filetto di branzino con vellutata di pomodoro e patate nature;
Trancetto di orata in salsa allo scalogno e lamelle di zucchina;
Trancetto di tonno al sesamo con flan di erbette e patate al timo;
Medaglioni di vitello con verdure novelle di stagione e veli di patate;
Filetto di maialino di cinta in allo zenzero spuma di patate e pomodorini alla provenzale;
Manzo in crosta d’erbe con mazzetto di asparagi in fascia di porro  

Dessert
Frappè alla vaniglia e cioccolato  

Caffè  



MENÙ 5  

Aperitivo a buffet e Cena servita seduti: euro 58,00 a persona + iva 20%
N° ospiti: 70 (numero minimo garantito)
Personale: 8 camerieri
Particolare allestimento: sedie di design Kartell Le Marie  

APERITIVO DI BENVENUTO A BUFFET  

Bevande
Cocktail a base di di frutta fresca Brasiliana analcolici o con Spumante Brut Gancia;
Acqua minerale naturale e frizzante Valleverde  

Antipasti (dieci piatti a scelta)
Tartelletta croccante di brisè con mousse di Praga e cedro candito;
Crostino di farro con mousse al salmone e sidro di mele;
Tartina di pane nero con crema di aringhe, pinoli, noci e uvetta;
Tondo di pane bianco con rosetta di lardo steccato alle erbe e frutti di sottobosco;
Sfoglia di pane arrotolata con yogurt greco, cetrioli e olive kelemata;
Barchetta di brisé con mirza di melanzane e mimosa delicata guarnita con petali di barbabietola;
Strudel di pasta frolla con ripieno di ricotta e cima di rapa al peperoncino;
Terrina con flan di verdure tricolore in crema d’acciuga e filetto di pomodorino;
Cocotte con baccalà mantecato al mirto di Sardegna;
Terrina con insalatina di polpo al sedano e timo;
Praline di humus di ceci con lamelle di mandorle dolci;
Spiedino di gamberetti, kiwi e finocchio;
Cocotte con crema di carciofi e brie fondente;
Cous cous ratatouille di carote e cozze all’harissa piccantina;
Terrina di riso basmati con extra vergine al timo e julienne di cardi;
Involtino di spada fresco marinato in panna acida e aneto ripieno di ratatouille di carciofi;
Carpaccino di tonno marinato lime e extravergine su croccantino di kamut;
Crostino di pane nero con patè di fegato mantecato al porto su letto di iceberg;
Quiche di gamberi, zucchine e yogurt greco;
Gambero in crema di cioccolato fondente su letto di ratatouille di zucchine e valeriana;
Carpaccino di salmone fresco marinato in vodka e crema di mandaranci su croccantino di farro;
Rondelline di melanzane gratinate alla fonduta di provola con harissa;
Involtini di melanzana ripieni di humus di ceci e mandorle;
Mini involtini primavera su letto di cavoli cappuccini;
Gambero in fascia di pasta phillo ai cavolini di Bruxelles;
Datteri con crema allo zola, mascarpone e noci;
Mini spiedini di piovra, mango e cipolline con salsa piccantina     

CENA CON SERVIZIO AL TAVOLO
  

Bevande
Vino bianco Müller Thurgau; Vino rosso Primitivo del Salento;
Acqua minerale naturale e frizzante Valleverde  

Antipasti (tre piatti a scelta)

Trittico con salmone, tonno e spada marinati con verdure in agro-dolce ai mandaranci;
Terrina di piovra con julienne di cavolo cappuccio e pomodorini;
Carpaccio di branzino con ratatouille di carciofi al moscato;
Dadini di tonno rosso scottato al sesamo e cavoletti di Bruxelles;
Spiedini con gamberi e pomodorini in salsa di arance;
Composta di moscardini, seppie e listelline di patate con crema di avocado;
Dadini di bietola, tonno fresco e mais in vinaigrette di mandarini e sesamo tostato;
Involtino di carpaccio di vitello con emmenthal fuso e foglie di catalogna; Strudel di carciofi, mele e frutta secca in pasta phillo con gazpacho di pomodorini;
Totanetto ripieno di erbette e pecorino sardo stagionato con pesto e pomodoro fresco  

Primi Piatti (due piatti a scelta)
Ravioli momo ripieni con triglia all’aceto balsamico su filettini di pomodoro dolce e maggiorana;
Conchiglia con riso basmati e capesante alla curcuma;
Cavatelli con code di scampetti e cavolfiori croccanti;
Trofie con vongole, cozze al pesto leggero di basilico con coste e petali di patate;
Risottino con rana pescatrice e indivia al pepe nero in grani;
Orecchiette con melanzane, pesce spada, ricotta e menta fresca;
Risottino integrale con porcini e mirtilli al grana padano;
Pipe al nero di seppia con sugo d’astice in riduzione di pomodoro fresco;
Maccheroncini ai fiori di calendula e straccetti di petto d’anatra affumicato;
Torcetti in salsa di gamberi e latte di cocco al profuno di rocoto (peperoncino dolce)  

Secondi Piatti  (due piatti a scelta)
Filetti di branzino con vellutata di pomodoro e broccoli;
Filetti di orata su letto di salsa allo zafferano e cipolline novelle;
Dadini di filettino di manzo cinti di crudo scottati al teppanyaki;
Filetto di manzo in crosta d’erbe con tortino di patate al latte e cime di rapa;
Filetto di persico al forno con scaglie di petali di patate al cedro;
Salmone in barchetta d’ananas al forno;
Fusi di pollo al retzina, olive kelemata, feta greca e pomodorini;
Involtini di sogliola ai fiori di lavanda su julienne di iceberg al balsamico e crema di barbabietola;
Calamari e germogli al tamari balsamico in barchette di indivia;
Involtino scottato di vitello e melanzane gratinate alla fonduta e servite con harissa;
Sashimi di filetto di manzo marinato in lime ed extravergine d’oliva su crudités di finocchio;
Costolette di agnellino impanate con farina di kamut e di nocciole con salsa alla salvia;
Feijoada Brasiliana in cocotte (paellata di fagioli neri con salsiccia e pancetta);
Bocconcini di manzo all’irlandese con idromele, semi di senape e patate    

Dolce (uno a scelta)
Mousse di cachi freschi e crema di mascarpone con noci spezzate;
Bavarese alla crema con datteri al moscato;
Parfait alle castagne con cioccolato fuso;
Partfait di cachi con salsa di castagne;
Panna cotta con lamponi al passito;
Carpaccio di kiwi con salsa di fragole allo zucchero di canna;
Bavarese di frutti di bosco con salsa di vaniglia;
Scrigno di sfoglia croccante con mele e cedro in salsa di ristretto di mandarino;
Bavarese alle mele con gocce di salsa al tamarindo fresco;
Torta di banane in salsa di mandaranci;
Datteri freschi con farcia di mandorle  

Caffè      



MENÙ 6

Aperitivo a passaggio e Cena servita seduti: euro 60,00 a persona + iva 20%
N° ospiti: 70 (numero minimo garantito)
Personale: 6 camerieri
Allestimento: con sedie non vestite; vestine per sedie in optional euro 5,00 cad. + iva 20%    

APERITIVO DI BENVENUTO A PASSAGGIO  

Bevande
Prosecco Valdobbiadene Bortolomiol; Cocktail alcolico; Cocktail analcolico a base di frutta;
Acqua naturale e frizzante       

Finger food
Polpo cotto in olio extravergine d’oliva a bassa temperatura, con olive taggiasche e pomodori ciliegia;
Gamberi al vapore con avocado e salsa allo yogurt;
Spuma di piselli dolci al parmigiano reggiano;
Mozzarellina di bufala di Battipaglia con fonduta di pomodoro;
Bicchierino di bresaola della Valchiavenna con porcini;
Insalatina di sedano con bagoss di bagolino e noci;
Crostino di culatello di Zibello con albicocche secche e pinoli tostati;
Pane tostato di grano duro e caprino di Asso stagionato accompagnato da miele di acacia valtellinese    

CENA SERVITA AL TAVOLO  

Bevande
Dolcetto Lodoli (Cà del Baio); Bianco Soave (Cà Rugate);
Prosecco Valdobbiadene Bortolomiol; Moscato Giacomo Bologna;
Acqua naturale e frizzante  

Pane
Selezione di pane all’uva, alle noci, alle olive; Pane di segale di Teglio; Pugliese; Toscano sciocco  

Antipasti (uno a scelta)
Terrina di faraona con insalatina riccia e olive taggiasche;
Insalatina di pollo tiepida con casera e frutta secca;
Sformatino di patate con cipollotto brasato e crema di bitto;
Insalatina di seppie, patate e carciofi;
Totani ripieni con gamberi e branzino, salsa di indivia e pomodoro secco;
Scaloppa di orata con indivia brasata, olio e rosmarino  

Primi piatti (uno a scelta)     
Risotto carnaroli con spinaci, robiolina di Roccaverano e pistacchi di Bronte;
Risotto mantecato al taleggio di Mezzacca, guanciale di cinta senese e aceto balsamico;
Risotto vialone nano con zucca gialla mantecato al Franciacorta e bagoss di Bagolino stagionato 24 mesi;
Risotto carnaroli con funghi porcini e zafferano di Colfiorito;
Risotto alla milanese con ragù di ossobuco;
Risotto carnaroli con pistilli di zafferano e salsiccia marchigiana;
Pennucce artigianali con pomodorino al piennolo del Vesuvio e mozzarella di bufala di Battipaglia;
Pasta fresca all’uovo con verdurine croccanti, straccetti d’anatra e salsa al bitto;
Pennette con crema di casera e castagne;
Pennette con ceci, lardo di Colonnata e pecorino sardo grattugiato;
Gnocchetti di patate con moscardini, seppioline e piccole verdure di stagione;
Gnocchetti di patate con crema di casera e bresaola della Valchiavenna rosolata;
Gnocchetti di patate al caciucco livornese

Secondi piatti (uno a scelta)
Filetto di maialino di cinta senese con timballino di melanzane e salsa aromatica;
Petto di farona al miele e frutta secca;
Brasato di chianina al Chianti con mestolo di polenta gialla;
Filetto di branzino in salsa di pomodorini al piennolo, olive del Belice e patate novelle aromatizzate al timo;
Scaloppa di salmone con salsa di finocchi e sformatino di verdure biologiche;
Filetto d’orata in porchetta con melanzane all’origano;
Zuppetta di pesce con crostoncini di pane all’aglio  

Dolci (uno a scelta)
Semifreddo al Grand Marnier con fragole caramellate;
Tortino di mele tiepido con crema alla vaniglia;
Sformatino pere e cioccolato con salsa allo yogurt;
Panna cotta con gocce di caffè e salsa al cioccolato fondente;
Creme caramel agli amaretti  

Caffè  



MENÙ 7  

Cocktail leggero dopo cena con Open Bar: euro 20,00 + iva 20% a persona
N° ospiti:
100 persone (numero minimo garantito)
Personale: 1 caposervizio, 4 camerieri
Servizio: Tavoli con allestimento design; piatti in vetro nero, trasparenti e in ceramica; posate in acciaio; bicchieri magnum (ballon e flûtes) in vetro nero e bianco;
tovagliato in fiandra color nero; tovaglioli in ovatta bianchi e neri    

Stuzzicherie

Grissini al sesamo e semi di papavero con lardo di colonnata, fichi e senape africana;
Rondellina di pane ai cereali con prosciutto crudo e pompelmo rosa o kiwi;
Quadratino di pane di segale con salame tagliato al coltello;
Ruvido di sesamo servito con rosellina di coppa nostrana;
Spiedino di mozzarelline, pomodorini e cubetti di salumi assortiti;
Mezze forme di pecorino con taglio alla noce; Olive ascolane  

Bevande

Spumante Prosecco di Valdobbiadene; Acqua minerale naturale e frizzante

Cocktail analcolici a base di frutta fresca brasiliana
(forte capacità antiossidante, vitamina A, E, B1, B2, B6 oltre al potassio e fibre)
Açaí e ananas; Pinga e mela verde; Açerola e ribes rosso

Servizio
TORTA (costo escluso: euro 20,00 al kg.)  

Openbar con contromarche 
(n° 3 contromarche a persona: 2 contromarche per ogni alcolico e 1 contromarca per ogni analcolico)  

Cocktail alcolici

Gin lemon; Daiquiri frozen; Mojto; Cuba libre  

Bibite

Coca cola; Lemonsoda               



MENÙ 8 
 
Aperitivo: 20,00 + iva 20% a persona
N° ospiti: 50 persone (numero minimo garantito)
Personale: 1 caposervizio, 3 camerieri
Servizio: Tavoli con allestimento design; piatti in vetro nero, trasparenti e in ceramica; posate in acciaio; bicchieri magnum (ballon e flûtes) in vetro nero e bianco; tovagliato in fiandra colore a scelta; tovaglioli in ovatta  

APERITIVO  

Bevande 
Cocktail analcolici a base di succhi di frutta fresca e pad brasiliani: *Açaí e Mango; *Cajú e Abacaxi (ananas);
*Guava e Pompelmo; *Maracuja e Ribes nero;
Spumante Brut Gancia servito da solo o insieme ai cocktail a base di frutta;
Vino Bianco Muller Thurgau; Vino Rosso Primitivo del Salento;
Acqua minerale naturale e frizzante Valleverde (bottle design by Matteo Thun)  
Proprietà della frutta:
*Açaí: bacca magica della foresta Amazzonica con forte capacità antiossidante
*Cajú: ricco vitamine A, B6, C ed E oltre ai minerali ferro e potassio
*Guava: 
ricco di vitamina C, A, B1 e B2 oltre a potassio e fibre
*Maracuja: ricco di vitamina A, C e B6 oltre a ferro, potassio, magnesio e fosforo  

Pietanze (dieci piatti a scelta)
Tartelletta croccante di brisè con mousse di avocado e lime;
Fiorellino croccante di brisè con asparago in salsa olandese zenzerosa;
Pallina di humus di ceci vestita di lamelle di mandorle dolci;
Gambero al ristretto di coriandolo fresco e semi di papavero;
Paccheri giganti con ripieno di ricotta e crema di fave verdi con wasabi;
Tartellette alle carote e cubetti di gorgonzola piccante;
Spiedino di cruditée di verdure al ristretto di gaspacho;
Basmati in conchiglia alla curcuma e capesante zenzerose;
Involtino di zucchina con caprino bio di capra e ravanello;
Julienne di verdure in crema di yogurt alla menta legata con erba cipollina;
Chicca di ricotta fresca, fragole e zucchero grezzo al cucchiaio;
Cialda di cavolo con radicchio appassito in retzina, feta e olive;
Barchetta di porri con crema di patate al pecorino al cucchiaio;
Insalatina di farro con asparagi, pomodorini e caciotta bio;
Carpaccio di arance, bietole e finocchi con gomasio, germe di grano e mandorle;
Insalatina di rucola, pere e sedano con praline di ceci e thaina;
Tortino bio di verza, mele e formaggio primosale;
Tortino bio di ricotta, ortiche e rosmarino        



MENÙ 9 

Aperitivo a passaggio e Cena a buffet  di ispirazione milanese: euro 45,00 a persona + iva 20%
N° ospiti: 80 (numero minimo garantito)
Personale: 5 camerieri e 1 caposervizio
Servizio: tavoli da buffet e disimpegno; allestimento design: piatti vetro nero e ceramica, posate acciaio,
bicchieri vetro nero e bianco, tovagliato fiandra (colori a vostra scelta) e tovaglioli ovatta  

APERITIVO A PASSAGGIO  

Spumante Brut Gancia; Cocktail alcolico e analcolico a base di frutta esotica  

Crostini con mortadella del Varesotto; Crostino con taleggio di Bergamo;
Rotolini di zucchine al caprino e pepe rosa; Barchette gratinate di porro con patate e grana  

CENA A BUFFET D’ISPIRAZIONE “MILANESE”  

Isola dei Drink
Cocktail analcolici a base di succhi di frutta esotica:Açaí e papaia; Guava e pompelmo; Maracuja e ribes nero; Spumante Brut Gancia, servito da solo o insieme ai cocktail a base di frutta;
Vino Bianco Grecanico di Sicilia; Vino Rosso Primitivo del Salento;
Acqua minerale naturale e gassata Valleverde (bottle design by Matteo Thun);
Spumante dolce per servizio torta  

Isola dei Salumi
Involtini di bresaola della Valtellina ripieni di robiola della Valsassina con cicorino nostrano;
Spiedini di nervetti alla milanese con quartirolo dop conditi con cipollotto e salvia;
Piccoli spiedini con bocconcini di manzo affumicato e mostarda;
Rosette di coppa milanese su tartina di pane di segale;
Grissini con “el salmun del magutt” (il lardo milanese);
Salame Milano a coltello; Delicati rotolini di soppressa dei presidi lombardi e fontina;
Coscette di rana alla panna ed erba cipollina; Lumache alle noci  

Isola dei Formaggi

Quadratini di “filascetta” (focaccia con cipolle imbiondite nel burro lombardo e zucchero);
“Sciatt” (bitto lombardo pastellato in grano saraceno e fritto su lattughino);
Cannoncini alla ricotta di Vigevano ed erba cipollina;
Bignè al gorgonzola del Naviglio pavese;
Spiedini di quartirolo milanese e mostarda;
Ricottine nostrane di pecora e capra su fettina di pane nero;
Crostini di stracchino e caprino con varie confetture (cipolle, pomodori verdi, fichi rossi, mandarini, ribes)  

Isola delle Verdure
Involtino di verza ripieno di pizzoccheri con patate, coste e fontina;
Carpaccio di sedano di Verona marinato all’olietto tartufato e scaglie di grana;
Insalatina di soncino, ravanelli, funghi prataioli e champignon;
Involtino di radicchio ripieno di ricotta romana al ristretto di vino rosso  

Isola dei Gratinati
Ostriche allo zenzero; Fasolari al wasabi; Cozze con crema di basilico;
Foglie di indivia con fiori di salmone; Cuori di carciofo con provola piccante  

Isola delle Quique (Torte salate)
 
Con bietole e cubetti di gorgonzola; Con asparagi selvatici di Mezzago e uova di quaglia; C
on cima di rapa e acciughe; Con barba dei frati e ricotta bresciana; Con fave fresche e gamberi  

Cestini di pane e focaccine assortite  

Piatti di portata alla “Milanese”
Risottino integrale Pavese giallo con midollo; Terrina con cassoeula;
Cotolettine di agnello; Piccoli tortelli di zucca mantovani in salsa gialla;
Piccoli tortelli cremaschi agli amaretti  

Isola della Frutta e dei Dolci a base di frutta
Nespole in macedonia al mallo di noce moscata;
Sorbetto di mandarini primi Carpaccio di kiwi italiano con scaglie di mandorle dolci;         
Fragole novelle all’aceto balsamico e zucchero grezzo di canna;
Ciliegie novelle vestite di cioccolato; Bavarese di amarene di stagione;
Torta di albicocche nostrane e farina di mandorle  

Servizio Torta (costo escluso: euro 20,00 al kg.) e accompagnata da Spumante dolce          

Caffè  



MENÙ 10  

Aperitivo d’accoglienza a passaggio e, a seguire, Cena a buffet + Open Bar: euro 45,00 a persona + iva 20%
N° ospiti: 80 (numero minimo garantito)
Personale: 5 camerieri e 1 caposervizio
Servizio: tavoli da buffet e disimpegno; allestimento design: piatti vetro nero e ceramica, posate acciaio,
bicchieri vetro nero e bianco, tovagliato fiandra (colori a vostra scelta) e tovaglioli ovatta  

APERITIVO A PASSAGGIO  

Spumante Brut Gancia; Cocktail alcolico e analcolico a base di frutta esotica  

Crostini con mortadella del Varesotto; Crostino con taleggio di Bergamo;
Rotolini di zucchine al caprino e pepe rosa; Barchette gratinate di porro con patate e grana  

CENA A BUFFET D’ISPIRAZIONE “MILANESE”  

Isola dei Drink
Cocktail analcolici a base di succhi di frutta esotica:Açaí e papaia; Guava e pompelmo; Maracuja e ribes nero;
Spumante Brut Gancia, servito da solo o insieme ai cocktail a base di frutta;
Vino Bianco Grecanico di Sicilia; Vino Rosso Primitivo del Salento;
Acqua minerale naturale e gassata Valleverde (bottle design by Matteo Thun);
Spumante dolce per servizio torta  

Isola dei Salumi
Involtini di bresaola della Valtellina ripieni di robiola della Valsassina con cicorino nostrano;
Spiedini di nervetti alla milanese con quartirolo dop conditi con cipollotto e salvia;
Piccoli spiedini con bocconcini di manzo affumicato e mostarda;
Rosette di coppa milanese su tartina di pane di segale;
Grissini con “el salmun del magutt” (il lardo milanese);
Salame Milano a coltello; Delicati rotolini di soppressa dei presidi lombardi e fontina;  

Isola dei Formaggi
Quadratini di “filascetta” (focaccia con cipolle imbiondite nel burro lombardo e zucchero);
“Sciatt” (bitto lombardo pastellato in grano saraceno e fritto su lattughino);
Cannoncini alla ricotta di Vigevano ed erba cipollina;
Bignè al gorgonzola del Naviglio pavese;
Spiedini di quartirolo milanese e mostarda;
Ricottine nostrane di pecora e capra su fettina di pane nero;    

Isola delle Verdure
  
Involtino di verza ripieno di pizzoccheri con patate;
Carpaccio di sedano di Verona marinato all’olietto tartufato e scaglie di grana;
Insalatina di soncino, ravanelli, funghi prataioli e champignon;
Involtino di radicchio ripieno di ricotta romana al ristretto di vino rosso  

Isola dei Gratinati
Ostriche allo zenzero; Cozze con crema di basilico;
Foglie di indivia con fiori di salmone; Cuori di carciofo con provola piccante  

Isola delle Quique (Torte salate) 
Con bietole e cubetti di gorgonzola; Con asparagi selvatici di Mezzago e uova di quaglia;
Con cima di rapa e acciughe; Con barba dei frati e ricotta bresciana  

Cestini di pane e focaccine assortite  

Piatti di portata alla “Milanese”
Risottino integrale pavese giallo con midollo; Cotolettine di agnello;
Piccoli tortelli di zucca mantovani in salsa gialla; Piccoli tortelli cremaschi agli amaretti  

Isola della Frutta e dei Dolci a base di frutta
Nespole in macedonia al mallo di noce moscata;
Sorbetto di mandarini primi Carpaccio di kiwi italiano con scaglie di mandorle dolci;         
Fragole novelle all’aceto balsamico e zucchero grezzo di canna; Bavarese di amarene di stagione;
Torta di albicocche nostrane e farina di mandorle  

Servizio Torta
(costo escluso: euro 20,00 al kg.) e accompagnata da Spumante dolce          

Caffè  

Isola dell’Open Bar (2 cocktail di media a persona)
Negroni; Gin lemon & tonic; Vodka lemon & orange; Daiquiri frozen; Mojito; Cuba libre; Caipiriña      



MENÙ 11

Cena a buffet + Open Bar: euro 50,00 a persona + iva 20%
N° ospiti: 80 (numero minimo garantito)
Personale: 5 camerieri e 1 caposervizio
Servizio: tavoli da buffet e disimpegno; allestimento design: piatti vetro nero e ceramica, posate acciaio,
bicchieri vetro nero e bianco, tovagliato fiandra (colori a vostra scelta) e tovaglioli ovatta  

APERITIVO A PASSAGGIO  
Spumante Brut Gancia; Cocktail alcolico e analcolico a base di frutta esotica  

Crostini con mortadella del Varesotto; Crostino con taleggio di Bergamo; Rotolini di zucchine al caprino e pepe rosa; Barchette gratinate di porro con patate e grana  

CENA A BUFFET D’ISPIRAZIONE “MILANESE”  

Isola dei Drink

Cocktail analcolici a base di succhi di frutta esotica:Açaí e papaia; Guava e pompelmo; Maracuja e ribes nero; Spumante Brut Gancia, servito da solo o insieme ai cocktail a base di frutta;
Vino Bianco Grecanico di Sicilia; Vino Rosso Primitivo del Salento;
Acqua minerale naturale e gassata Valleverde (bottle design by Matteo Thun);
Spumante dolce per servizio torta  

Isola dei Salumi
Involtini di bresaola della Valtellina ripieni di robiola della Valsassina con cicorino nostrano;
Spiedini di nervetti alla milanese con quartirolo dop conditi con cipollotto e salvia;
Piccoli spiedini con bocconcini di manzo affumicato e mostarda;
Rosette di coppa milanese su tartina di pane di segale;
Grissini con “el salmun del magutt” (il lardo milanese);
Salame Milano a coltello; Delicati rotolini di soppressa dei presidi lombardi e fontina;
Coscette di rana alla panna ed erba cipollina; Lumache alle noci  

Isola dei Formaggi
Quadratini di “filascetta” (focaccia con cipolle imbiondite nel burro lombardo e zucchero);
“Sciatt” (bitto lombardo pastellato in grano saraceno e fritto su lattughino);
Cannoncini alla ricotta di Vigevano ed erba cipollina;
Bignè al gorgonzola del Naviglio pavese;
Spiedini di quartirolo milanese e mostarda;
Ricottine nostrane di pecora e capra su fettina di pane nero;
Crostini di stracchino e caprino con varie confetture (cipolle, pomodori verdi, fichi rossi, mandarini, ribes)    

Isola delle Verdure
  
Involtino di verza ripieno di pizzoccheri con patate, coste e fontina;
Carpaccio di sedano di Verona marinato all’olietto tartufato e scaglie di grana;
Insalatina di soncino, ravanelli, funghi prataioli e champignon;
Involtino di radicchio ripieno di ricotta romana al ristretto di vino rosso  

Isola dei Gratinati
Ostriche allo zenzero; Fasolari al wasabi; Cozze con crema di basilico;
Foglie di indivia con fiori di salmone; Cuori di carciofo con provola piccante  

Isola delle Quique (Torte salate)
 
Con bietole e cubetti di gorgonzola; Con asparagi selvatici di Mezzago e uova di quaglia;
Con cima di rapa e acciughe; Con barba dei frati e ricotta bresciana; Con fave fresche e gamberi  

Cestini di pane e focaccine assortite  

Piatti di portata alla “Milanese”
Risottino integrale pavese giallo con midollo; Terrina con cassoeula;
Cotolettine di agnello; Piccoli tortelli di zucca mantovani in salsa gialla;
Piccoli tortelli cremaschi agli amaretti  

Isola della Frutta e dei Dolci a base di frutta
Nespole in macedonia al mallo di noce moscata;
Sorbetto di mandarini primi Carpaccio di kiwi italiano con scaglie di mandorle dolci;         
Fragole novelle all’aceto balsamico e zucchero grezzo di canna;
Ciliegie novelle vestite di cioccolato;
Bavarese di amarene di stagione;
Torta di albicocche nostrane e farina di mandorle  

Servizio Torta (costo escluso: euro 20,00 al kg.) e accompagnata da Spumante dolce     

Caffè  

Isola dell’Open Bar (2 cocktail di media a persona)
Negroni; Gin lemon & tonic; Vodka lemon & orange; Daiquiri frozen; Mojito; Cuba libre; Caipiriña      



MENÙ 12  

Cocktail serale a buffet di cucina mediorientale: euro 27,00 a persona + iva 20%
N° ospiti: 50 (numero minimo garantito)
Personale: 2 camerieri e 1 caposervizio
Servizio: tavoli da buffet e disimpegno
Allestimento design: tovagliato in fiandra (colore a vostra scelta) e tovaglioli in ovatta monouso;
Piatti in vetro nero e in ceramica bianca; posate “Pinti” in acciaio inox;
Bicchieri magnum (ballon e flûtes) in vetro nero e in vetro bianco  

COCKTAIL SERALE A BUFFET DI CUCINA MEDIORIENTALE  

Bevande
Infuso: di menta e di cardamomo nero;
Cocktail analcolici a base di frutta: Ananas e Pompelmo, Ribes nero e Anice stellato;
Spumante Brut Gancia servito da solo o insieme ai cocktail a base di frutta;
Vino Bianco Grecanico di Sicilia;  Vino Rosso Primitivo del Salento;
Acqua minerale naturale e frizzante Valleverde (bottle design by Matteo Thun)  

Stuzzicherie
Praline fritte di farina di fave e sesamo bianco;
Praline di ceci al prezzemolo e sesamo vestite di lamelle di mandorle dolci;
Involtini di melanzana ripieni di paté di melanzane, sesamo e “limonini”;
Involtini di foglie di vite ripiene di verdura e riso;
Sardine fritte con farcia di patate; Ciotolina con insalatina di melanzane e yogurt piccantino;
Fagottini di sfoglia con patate e uovo; Spiedini di pollo con olive e formaggio magro;
Ciotolina con insalatina di cetrioli marinati piccantini; Fagottino di sfoglia ripiena di spinaci e formaggio alle spezie  

Dolci tipici

Pralina di semolino al miele; Crema dolce ai fiori d’arancio;
Cremina bianca di latte con sesamo tostato e caramellato      



MENÙ 13  

Aperitivo tailandese: euro 15,00 + iva 20% a persona
N° ospiti: 40 (numero minimo garantito)
Personale: 3 camerieri e 1 caposervizio
Servizio: a passaggio o a buffet con vostro tavolato
Allestimento design: tovagliato in fiandra (colore a vostra scelta) e tovaglioli in ovatta monouso;
Piatti in vetro nero e/o in ceramica bianca; posate “Pinti” in acciaio inox;
Bicchieri magnum (ballon e flûtes) in vetro nero e/o bianco  

LA CUCINA TAILANDESE  
Le cucine orientali sono interessanti poiché, grazie agli ingredienti e ai metodi di preparazione,
consentono di confezionare piatti gustosi e sazianti, ma poveri di calorie.
La cucina tailandese, pur presentando tutti i tratti caratteristici delle cucine orientali
(è infatti una cucina speziata, che predilige i contrasti tra sapori diversi, agrodolce, dolce-salato, ecc.),
è fra le più vicine ai gusti dei consumatori occidentali. 
La Tailandia ha subito infatti notevoli influenze occidentali, e anche la cucina ne ha risentito,
per esempio affiancando all’uso di spezie quello di erbe aromatiche
come il basilico tailandese e l’erba cipollina, rendendola più fresca e vicina al modello mediterraneo;
ancora, il curry viene spesso utilizzato insieme al latte di cocco,
che aiuta a smorzare la potenza delle spezie.
Infine, l’elemento principale della cucina thai è la salsa di pesce, una salsa a base di acciughe macerate. 
La Cucina tipica del Nord della Thailandia, la cucina “Lanna”, 
è influenzata dalle tradizioni gastronomiche dei paesi confinanti, in particolare quella birmana e indiana.
Come la cultura, caratterizzata dalle danze ritmiche e dai tessuti caratteristici e dall’artigianato,
anche la Cucina, grazie all’impiego di prodotti tipici
come la curcuma, i semi di finocchio, il pesto di peperoncino, nonchè vari tipi di curry
(di cui i più noti sono l’Hang Lay ed il Prikaeng Deng),
risulta caratteristicamente elaborata e al tempo stesso intensa e delicata.
In tutta la Thailandia continentale i piatti vengono spesso accompagnati da un tipico riso glutinoso,
il “Kao-Niao”, presentato in particolari cestini di vimini (Kratip Kao) e accompagnato da vari tipi di verdure. 
La regione dell’Issan, nel Nord Est, è la zona più rurale della Thailandia
ed è caratterizzata dalla scarsità d’acqua durante gran parte dell’anno.
La regione confina con il Laos dal quale deriva la particolare inflessione del dialetto.
La cucina è tipica ed è apprezzata in tutto il territorio nazionale per i suoi gustosi piatti,
come l’insalata di papaya (Som Tam), o l’insalata di manzo tritato alle erbe (Laab Nua),
entrambe servite, con abbondante sticky rice (riso glutinoso) nel Kratip Kao.
Poichè la regione è lontana dal mare, il pesce utilizzato nella maggior parte delle ricette della cucina Issan
è di fiume o pescato nelle risaie. Comunque la cucina Issan è caratterizzata da un gusto forte
e da una gran varietà di verdure crude in accompagnamento alle pietanze.  
Nel Sud della Thailandia la cucina è dominata da gusti decisi e piccanti,
ma un sapiente dosaggio di ingredienti tra cui prevalgono il cocco, i vari tipi di curry, le arachidi e le spezie,
la rendono varia ed intrigante. Tra i tanti piatti spicca il manzo al curry di massaman,
stufato con arachidi e patate, o semplicemente i Satè in salsa di arachidi
(spiedini di maiale o pollo alle spezie accompagnati con salsa di arachidi, curry e latte di cocco).
La cucina è influenzata sia dalle culture culinarie dal maggior parte dei paesi del Sud-est Asiatico
che dai dettami della religione Musulmana con un minor utilizzo della carne suina
a vantaggio di quella di manzo o del pesce proveniente dall’Oceano Indiano e dal Golfo del Siam.  
La cucina “Thai” propriamente detta è quella della regione centrale,
ove si trovano sia l’antica capitale Ayutthaya che Bangkok (detta anche “Città degli Angeli”) attuale capitale.
Quest’ultima, essendo anche sede della residenza della Famiglia Reale,
ha imposto la sua cucina come cultura culinaria ufficiale del Paese.
Fra i Piatti classici, si trovano
il Tom yam Kung, o zuppa di gamberi alle erbe, e il Tom Kaa Kai o zuppa di pollo alle erbe e latte di cocco.
Inoltre una serie di variazioni di dolci a base di farina di tapioca.

APERITIVO TAILANDESE A BUFFET
  

Bevande
Acqua minerale naturale e frizzante Valleverde (bottle design by Matteo Thun); Tè Bancha;
Vino bianco Muller Thurgau; Vino rosso Primitivo del Salento   

Stuzzicherie
Keong klao wuan koong in ciotolina monoporzione
(riso thai con gamberi in latte di cocco e curry verde, bambu melanzane e basilico fresco);
Chu Chee Kung Nang (canapè di gamberetti saltati in padella con curry rosso);
Flan al cocco con gamberetti in agrodolce;
Ma haw (stuzzichini di frutta in salsa nam pla);
Som Tam Malako (insalata di papaia con germogli e bamboo)      



MENÙ 14
  

Cena tailandese a buffet: euro 25,00 + iva 20% a persona
N° ospiti: 40 (numero minimo garantito) Personale: 3 camerieri e 1 caposervizio
Allestimento design: tovagliato in fiandra (colore a vostra scelta) e tovaglioli in ovatta monouso;
Piatti in vetro nero e/o in ceramica bianca; posate “Pinti” in acciaio inox;
Bicchieri magnum (ballon e flûtes) in vetro nero e/o bianco  

CENA TAILANDESE A BUFFET
  

Bevande
Acqua minerale naturale e frizzante Valleverde (bottle design by Matteo Thun); Tè Bancha;
Vino bianco Muller Thurgau; Vino rosso Primitivo del Salento  

Antipasti
Satè (Spiedino di suino marinato al curry giallo e latte di cocco, servito con salsa di arachidi);
Panenag kai (cocottina di riso thai a vapore con pollo al curry di paneang, lime e peperoncino)  

Primi piatti
Po-Pia Thot (ravioli di verdura in salsa di zenzero);
Mee krob (tagliatelle di farina di riso con ragù thai in salsa nam pla)  

Secondi piatti
Pla Sam Rod (pesce ai tre sapori); Kai Na Yang (spiedino di pollo speziato e grigliato);
Yam Makuar Yao (insalata di melanzane piccante); Sangkaya Fukthong (zucca con latte di cocco dolce) 
 
Dolci
Tartaten di banane allo zenzero; Mousse di mango      



MENÙ 15  

Aperitivo e cena tailandese a buffet: euro 45,00 + iva 20% a persona
N° ospiti: 40 (numero minimo garantito)
Personale: 3 camerieri, 1 cuoco e 1 caposervizio
Allestimento design: tovagliato in fiandra (colore a vostra scelta) e tovaglioli in ovatta monouso;
Piatti in vetro nero e/o in ceramica bianca; posate “Pinti” in acciaio inox;
Bicchieri magnum (ballon e flûtes) in vetro nero e/o bianco  

APERITIVO
  

Bevande
Acqua minerale naturale e frizzante Valleverde (bottle design by Matteo Thun);  Tè Bancha;
Vino bianco Muller Thurgau; Vino rosso Primitivo del Salento;

Stuzzicherie
Keong klao wuan koong in ciotolina monoporzione
(riso thai con gamberi in latte di cocco e curry verde, bambù melanzane e basilico fresco);
Chu Chee Kung Nang (canapé di gamberetti saltati in padella con curry rosso);
Flan al cocco con Gamberetti in agrodolce;
Ma haw (stuzzichini di frutta in salsa nam pla);
Som Tam Malako (insalata di papaya); Tord mun gung (praline fritte di gamberetti su letto di germogli)    

CENA A BUFFET  

Bevande
Acqua minerale naturale e frizzante Valleverde (bottle design by Matteo Thun); Tè Bancha;
Vino bianco Muller Thurgau; Vino rosso Primitivo del Salento;

Antipasti
Tom yam koong (zuppa di gamberoni "Black Tiger", erbe aromatiche e lime);
Satè (spiedino di suino marinato al curry giallo e latte di cocco, servito con salsa di arachidi);
Panenag kai (ciambellina di riso thai a vapore con pollo al curry di Paneang, lime e peperoncino fresco);  

Primi piatti
Po-Pia Thot (ravioli di verdura in salsa di zenzero);
Mee krob (tagliatelle di farina di riso con ragù thai in salsa nam pla);
Pad Thai (gnocchi di farina di riso alla salsa di tamarindo, arachidi e germogli di soia);
Khao Phad Sapparod (riso saltato con calamari e gamberi servito nell’ananas)  

Secondi piatti

Pla Sam Rod (pesce ai tre sapori); Kai Na Yang ( spiedino di Pollo speziato e grigliato);
Anatra al curry rosso con broccoli in pastella; Yam Makuar Yao (insalata di melanzane piccante);
Sangkaya Fukthong (zucca con latte di cocco dolce)  

Dolci
Tartaten di banane allo zenzero Mousse di mango Kao niao moon (riso glutinoso al latte di cocco)      



MENÙ 16  

Cena italo-nozelandese a buffet: euro 30,00 a persona + iva 20%
N° ospiti: 30 (numero minimo garantito)
Personale: 2 camerieri e 1 caposervizio Servizio: tavoli da buffet e disimpegno
Allestimento design: tovagliato in fiandra (colore a vostra scelta) e tovaglioli in ovatta monouso;
Piatti in vetro nero e in ceramica bianca; posate “Pinti” in acciaio inox;
Bicchieri magnum (ballon e flûtes) in vetro nero e in vetro bianco    

La cucina Neozelandese  
La Nuova Zelanda gode del vantaggio di essere un’ isola che si estende su 2.000 chilometri da nord a sud.
Sfruttando una stagione produttiva particolarmente prolungata,
la Nuova Zelanda può contare su un’ampia varietà di frutta e verdura, su pascoli abbondanti,
che garantiscono una produzione di carne e di latte su larga scala,
e su una lunga costa circondata dall’oceano che garantisce nutrimento a pesci e crostacei
sia di allevamento che di mare. La cucina neozelandese è un mix di diverse influenze:
maori, inglese, europea e asiatica.
Uno tra i piatti più tipici è l’hangi, preparato con carne, pesce e verdure cotti al forno.
La carne è ottima, soprattutto quella di agnello,
ma molto diffusi sono i piatti a base di pesce, cozze verdi, ostriche, frutti di mare e crostacei,
come il prelibato toheroa o il paua, utilizzato per fare frittelle.
Molto diffusa è la kumara, patata dolce polinesiana. I formaggi sono sicuramente da assaggiare.  
I neozelandesi amano moltissimo la carne. L’agnello è di qualità superiore e si trova dappertutto,
mentre la carne di cervo viene proposta nei migliori ristoranti.
La Nuova Zelanda è famosa anche per i suoi prodotti caseari: latte, formaggio e gelati sono infatti eccellenti.
Il pesce è ottimo in questo paese:
tra i pesci d’acqua salata che ricorrono spesso nella cucina neozelandese
citiamo l’hoki, l’hapuka, il groper, lo snapper e il kingfish.
Le cozze verdi si trovano ovunque e sono le migliori e le più economiche del mondo.
I fan delle ostriche non dovrebbero andarsene dal paese
prima di aver assaggiato la superba varietà neozelandese:
i frutti di mare migliori provengono da Bluff, nella parte meridionale dell’Isola.
Particolarmente esotico è il toheroa, un crostaceo raro e carissimo,
come pure il tuatua, leggermente più economico.
Nei fiumi e nei torrenti abbondano le anguille, un’altra delizia della cucina neozelandese:
ottime quelle affumicate.
Per quanto riguarda il cibo che si consuma nei fast food,
i neozelandesi amano moltissimo il pasticcio di carne:
questo piatto ha un grande significato culturale per la nazione.
Altri spuntini molto popolari in Nuova Zelanda sono i nachos, le patate cotte con la buccia
e gli hamburger sul genere del grande Kiwi burger, serviti con uovo fritto, barbabietole e insalata.
Altre specialità sono: l’afghan, un popolare biscotto di cioccolato fatto in casa;
l’hokey pokey, un gelato delizioso con pezzetti di zucchero caramellato;
la kumara, che è la patata dolce polinesiana, alimento base della dieta maori;
e infine la paua od orecchia di mare, duro crostaceo che viene pestato, tritato e poi impastato in frittelle.
Una bevanda insolita è il vino prodotto con il frutto del kiwi,
di cui esistono molte varietà - fermo e frizzante, dolce e secco - e persino un liquore.  

CENA ITALO-NEOZELANDESE A BUFFET  

Bevande
Acqua minerale naturale e frizzante Valleverde (bottle design by Matteo Thun);
Infuso: di menta e di cardamomo nero;
Cocktail analcolici a base di frutta: Ananas e Pompelmo, Ribes nero e Anice stellato;
Spumante Brut Gancia servito da solo o insieme ai cocktail a base di frutta;
Vino Bianco Grecanico di Sicilia e Vino Rosso Primitivo del Salento

Antipastini
Focaccine al formaggio della pastorizia neozelandese; Sfoglia con crema di funghi e nocciole macadamia;
Barchette di indivia e cremfresh di aneto e pomodorini ciliegino  

Piatti di portata

Pollo al curry neozelandese; Kumara (patata dolce polinesiana all’aceto balsamico)  

Dolci tipici
Carpaccio di kiwi; Torta di Kiwi





 Share